ENGLISH

blog

La cantina con l'enologa fimmina

24 Giugno. NOTIZIE

Ebbene sì. L'anima di Barone Montalto, l'artigiana del vino, osservatrice e attrice dalla vigna alla bottiglia è una piccola grande donna. Federica Lauterio, la nostra enologa.

Un'abruzzese trapiantata in Sicilia, con un lavoro ancora prettamente maschile. Proprio la Sicilia, con il 2%, è all'ultimo posto nella classifica italiana per l'impiego di enologhe (Assoenologi: marzo 2013), ma le cose stanno cambiando. La sua energia e passione per il vino ci hanno convinto quattro anni fa, quando la strada di Federica ha incrociato quella di Barone Montalto.

Cresciuta in una famiglia in cui vino e vigneti erano parte integrante del vivere quotidiano, ha avuto la possibilità di approfondire le sue conoscenze laureandosi in Viticultura ed Enologia alla Facoltà di Agraria dell'Università di Udine – sede di Cormòns. Grazie al carattere internazionale e multiculturale di questo campus, ha potuto confrontarsi con studenti provenienti da Argentina, Canada e Germania.

Curiosa, appassionata e stimolata al confronto con altre realtà vitivinicole, ha viaggiato e lavorato in diversi paesi produttori di vino (California, Australia, Nuova Zelanda) per capirne la storia, i vini e le persone. Nel 2009, approda e si innamora della Sicilia, iniziando la collaborazione con Barone Montalto.

Ammettendo qualche difficoltà iniziale, data dal contesto e dal fatto di lavorare con un team prettamente maschile, a chi le dice che non è un mestiere da donna risponde semplicemente con un sorriso e rimboccandosi le maniche. Ogni giorno è una sfida e un'opportunità per mettersi in gioco, confrontandosi con altre persone e sperimentando la sua creatività enologica.

Crede innanzitutto nel rispetto e nel rapporto sensoriale con la natura: la Sicilia la ispira ogni giorno e cerca coi suoi vini di esaltarne la tipicità, il legame con la terra e la qualità. Crede anche fortemente nell’azienda Barone Montalto, con la voglia, l'entusiasmo e la consapevolezza che si può e si deve sempre migliorare.

Il vino è un prodotto tanto semplice e naturale quanto emozionante. La sua sensibilità di donna enologa si esprime dunque al massimo nei vini siciliani, che crea per tutti gli amanti di Barone Montalto nel mondo.

Curiosità
Vino preferito: Montepulciano d'Abruzzo (le origini non mentono!) e Nero d'Avola. Tra i bianchi: Friulano (fino a pochi anni fa Tocai Friulano).

Dicono di lei
"Solare e positiva, un pò distratta e poco precisa, dotata di un buon naso e palato! Sicuramente una buona amica appassionata di vino!" (Scipione Giuliani, Mondo del vino group)
"Federica è sorridente, positiva e sempre disponibile a dare una mano. Con queste grandi e non scontate qualità riesce a trasmettere la sua grande passione per il vino a chiunque l'accompagni. In poche parole una grande collega nonché amica..." (Simone Cortese, Mondo del vino group)

Photo Copyright © Luca Savettiere – Iride work in pixel

IL MONDO BARONE MONTALTO

facebook

7 Dicembre

Barone Montalto sarà a #GUSTIBUS in onda su #la7 domenica mattina dalle 10:45 alle 11:30 📺📺📺 #baronemontalto #sicilia #tv #staytuned #savethedate

vai al post

7 Dicembre

Questo vino ha un colore giallo paglierino con riflessi verde. Il profumo è ricco di agrumi come il pompelmo e delicati fiori d'arancio. I frutti esotici aiutano a bilanciare l'acidità vivace, la struttura e dando un bel finale al vino. 🍊 🍋 🌸 This wine has a straw yellow color with light green highlights. The bouquet is full of citrus fruits like grapefruit as well as delicate orange flowers. The exotic fruits help balance out the lively acidity, giving a nice structure and finish to the wine. #baronemontalto #acquerello #grillo #sauvignon #grapes #experiencesicily #sicily #sicilia #siciliabedda #siciliadascoprire #winelovers #winepassion #winery #winelife

vai al post

5 Dicembre

Vitti 'na crozza (Vidi un teschio) è una famosa canzone popolare siciliana su testo di autore sconosciuto, musicata dal compositore Franco Li Causi. La prima versione era un canto di lavoro, dai toni lenti e cupi, aderenti alla cadenza poetica del testo. Negli anni 1970 si adattò il canto a toni più spensierati, nel solco del clima dei gruppi folkloristici, e adattato a ballata popolare. 🎼 🌅 "Vitti 'na crozza (I see a skull) is a famous Sicilian folk song based on a text by an unknown author, music by the composer Franco Li Causi.The first version was a work song, with dark and gloomy tones, adhering to the poetic cadence of the text . In the 1970s he adapted the song to more carefree tones, in the wake of the climate of folk groups, and adapted to popular ballad. " #baronemontalto #experiencesicily #sicily #sicilia #sicilian #sicilyessence #siciliabedda #siciliadascoprire #winelovers #winepassion #song #poetry #territorio #terredascoprire ©lareantico-just-music

vai al post
blog

29 Dicembre

VIDEO
Intenditori dei vini Barone Montalto?

Intenditori di vino? Guardate questa interessante degustazione alla cieca del nostro Pinot Grigio Terre Siciliane fatta dal canale Canadese ...

vai alla pagina

23 Ottobre

PREMI
AWC Vienna 2016

Nero d'Avola Passivento 2015 Argento

vai alla pagina

28 Luglio

PREMI
Best Wine in Box 2016

Catarratto Viognier Terre Siciliane IGT  

vai alla pagina